Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/media/k2/items/cache/medium/fdde1da287ef645878d672d35edb2d9e_L.jpg
Gare

Campionati Italiani Assoluti di Danza Sportiva, un mese di sport ed eventi al RDS Stadium di Rimini

 

Poche ore al taglio del nastro dei Campionati Assoluti di Danza Sportiva 2019. Al Palasport RDS Stadium di Rimini è tutto pronto per ospitare un mese di gare, sport e grandi eventi.

Sono oltre 5.000 gli atleti provenienti da tutta Italia che scenderanno sul dancefloor del Palasport riminese per gareggiare nelle 53 discipline aderenti alla FIDS, 3 i weekend di gare, 4 i giorni dedicati agli Stati Generali della Danza e poi l’evento “Medagliere 2017 – Cerimonia di Premiazione” con le premiazioni di oltre 100 atleti che si sono distinti in campo internazionale conquistando ori, argenti e bronzi.

Il primo weekend di sfide sportive prenderà il via oggi, giovedì 17 gennaio e si concluderà il 20, a scendere in pista saranno gli atleti delle Danze Artistiche, il secondo appuntamento sarà dal 25 al 27 gennaio con le Danze di Coppia delle categorie giovanili mentre l’ultimo fine settimana - dal 31 gennaio al 3 febbraio - sarà dedicato alle Danze di Coppia categorie Senior e Under 21.

Grande attesa poi per il doppio appuntamento – 21/22 gennaio (Danze Artistiche) e 4 febbraio (Danze di Coppia) - con gli Stati Generali della Danza, voluti fortemente dal presidente della FIDS Michele Barbone che saranno un’occasione di confronto, di approfondimento e di discussione fra le diverse anime sportive che compongono la Federazione, per tracciare un percorso di crescita e di sviluppo che accompagni la danza sportiva in un futuro ancora più forte e inclusivo.

Le medesime date del 21 gennaio e del 4 febbraio saranno le giornate dedicate alla Cerimonia di premiazione, medagliere internazionale 2017 con oltre 400 atleti che verranno premiati dai vertici Federali per aver raggiunto, grazie alle loro prove agonistiche, risultati prestigiosi nei circuiti internazionali della IDO, della WDSF e della WRRC.

Il Consiglio Federale Nazionale ha deliberato nell’Assemblea del 18 dicembre scorso di riconoscere ad ogni atleta classificato alle finali degli Assoluti un premio in denaro. La cifra complessiva stanziata dal Consiglio Federale è di oltre 100.000,00 €. Il premio è stato fortemente voluto sia per venire incontro alle esigenze sportive degli atleti sia come strumento di sostegno all’attività agonistica giovanile.

«È tutto pronto per vivere l’emozione dei Campionati Assoluti 2019. Quest’anno – ha dichiarato il presidente della FIDS Michele Barbone -  sono molto felice di constatare il numero crescente degli atleti che saranno in gara a Rimini. Rispetto allo scorso anno - ha aggiunto - nella prima parte del Campionato c’è stato un aumento di partecipanti pari al 20% circa, segno tangibile di come la danza sportiva sia fra gli sport più seguiti e partecipati a livello nazionale e come, anno dopo anno, venga implementato il numero dei tesserati. Come presidente della FIDS - ha proseguito - sono davvero orgoglioso di poter tagliare il nastro di questo primo grande ed importante appuntamento sportivo. Questa edizione poi - ha concluso - sarà arricchita dagli Stati Generali della Danza Sportiva dove insieme a tutti i componenti nazionali e territoriali della FIDS cercheremo di costruire una Federazione ancora più forte e in linea con i prossimi obiettivi sportivi».