Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Danze Filuzziane

Se non siete proprio “uno di noi” può essere che non sappiate che le danze filuzziane nascono come ballo tra uomini (consuetudine diffusa tra l’Ottocento e il Novecento in numerose grandi città).

Inoltre se dici “filuzziane” dici Bologna, perché è lì che questo tipo di danza è nata e si è sviluppata con la contaminazione dei balli di origine centro-europea come mazurka, valzer e polka. Sono le “figure staccate” (la presenza cioè di passi saltati o staccati dal suolo) a differenziare questa danza da tutte le altre forme di liscio. Un altro elemento caratteristico di queste danze sta nel fatto che la coppia è chiamata a un movimento continuo e veloce con poche eccezioni per l’esecuzione di alcune figure come le piroette.

Fondamentale è la relazione con la musica che ha un carattere specifico nell’uso dell’organetto.

Responsabile tecnico nazionale di disciplina: Giancarlo Stagni (provv. 368/2018)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); if (typeof RokBoxSettings == 'undefined') RokBoxSettings = {pc: '100'};