NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/breakdanceconi.jpeg
La Federazione

Raduno Breaking 2022

Il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia sta ospitando da lunedì 12 settembre il Raduno dedicato ai quattro Atleti di Breaking che parteciperanno ad ottobre al Campionato del Mondo WDSF in Sud Corea. Il Gruppo di Lavoro BreakingFids coordinato da Edilio Pagano ha selezionato Antilai Sandrini e Alessandra Chillemi per la componente femminile e Cristian Francesco Bilardi e Omar Fatnassi per la componente maschile. 

I lavori sono coordinati in loco da Giuseppe Di Mauro (bboy Kacyo) sotto la guida attenta del prof. Bruno Ruscello. La prima giornata è cominciata con l'incontro di mental coach con la dott.ssa Monia Odorici e la presentazione del Progetto WDSF Road Map Paris 2024 presentato da Giuseppe Massimilla. Si sono svolti inoltre i test valutativi a cura del personale della Preparazione Olimpica del CONI. 

"Voglio per i nostri Atleti il meglio possibile in vista della preparazione per le Olimpiadi e ho ritenuto di fare investimenti ad hoc perché la Danza possa essere rappresentata a dovere" così ha dichiarato la Presidente Federale Laura Lunetta, che anticipa anche l'organizzazione dei Raduni di tutte le discipline internazionali già dal mese di gennaio. "Ho chiuso un interessante accordo con il CPO di Coverciano e non escludo la possibilità che gli atleti FIDS possano svolgere i loro Raduni proprio lì dove si allena la Nazionale Azzurra di calcio" conclude la Presidente.

Nella giornata di martedì gli Atleti - sotto la supervisione dei Tecnici federali e dello staff dell' Istituto di Scienza dello Sport del CONI - si sono sottoposti ad una batteria di test per la valutazione fisica, sempre in vista dei Mondiali di ottobre a Seul https://bit.ly/3QJotqC

Ieri Sandrini, Chillemi, Bilardi e Fatnassi, accompagnati da Giuseppe Di Mauro e dal Prof. Ruscello, hanno partecipato ad una lezione di preparazione atletica a cura di Flavio Mancina a cui è seguita all'analisi della prestazione tecnica assieme a Claudio Cogoni (bboy Yaio).