Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/IMG-20191205-WA0001.jpg
Gare

Elisa Fabriziani campionessa del Mondo della Battle of the Feet di Tap

Il campionato del Mondo di Tap Dance che si è appena concluso, oltre ai due bronzi conquistati nella categorie Junior e Adult da Nicholas Pellini e Francesco Gallicchio, consegna all’Italia della danza sportiva la medaglia d’oro a Elisa Fabriziani che sul dancefloor di Riesa è stata eletta neo campionessa del mondo della Battle of the feet di Tap Dance.

È stata una finale che ha visto competere fra loro l’atleta italiana e quella croata. Il round si è giocato tutto sul ritmo e sulla musicalità dei passi.

Elisa con questo risultato va ad arricchire ulteriormente la sua ranking internazionale e la sua classifica personale. Nel 2017 a 15 anni ha vinto il Campionato Mondiale IDO di Tap Dance, nel 2015 invece è diventata campionessa europea nella stessa specialità.

«Sono felicissima, è stato un risultato bellissimo - ha dichiarato Elisa Fabriziani. La finale è stata molto intensa e combattuta soprattutto per la bravura e la determinazione della mia avversaria che ha dato tutto in gara e mi ha necessariamente stimolato ad oltre e a fare meglio rispetto a lei. Aver raggiunto questo ulteriore traguardo sportivo - ha concluso -  mi rende davvero fiera sia da un punto di vista personale sia per il movimento sportivo che ho l’onore di rappresentare all’estero».

«Elisa è stata bravissima, nella sua finale ha dimostrato ancora una volta la sua grande preparazione tecnica e il suo agonismo - ha dichiarato il presidente della FIDS, Michele Barbone - capacità che la hanno sempre contraddistinta in ogni competizione sia nazionale sia internazionale rendendola una delle atlete più titolate nella sua specialità. Complimenti di tutto cuore».    

 Credit Photo in apertura: www.TonyFoto.de

IMG 20191205 WA0002