Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/Liscio_Unificato_.jpg
Gare

Coppa Italia FIDS, a Busto Arstizio le gare di Liscio, Ballo da Sala e Liscio Tradizionale

A Busto Arstizio è tutto pronto per le gare di Coppa Lombardia e di Coppa Italia FIDS. L’appuntamento, promosso dalla FIDS con il supporto del Comune di Busto Arstizio e grazie alla collaborazione del Progetto Varese Sport Commission della Camera di Commercio, prenderà il via sabato 2 e domenica 3 novembre al Palayamamay.

Saranno oltre 1000 gli atleti delle discipline Liscio, Ballo da Sala e Liscio Tradizionale che scenderanno sul dancefloor lombardo per gareggiare nelle due competizioni in programma che apriranno le porte al pubblico dalle 14.15 sabato 2 novembre e dalle 9 del mattino domenica 3.

Il 2 novembre sarà il turno della Coppa Lombardia mentre il 3 novembre le sfide sportive saranno tutte dedicate alla Coppa Italia. Quest’ultima, insieme con i Campionati Assoluti, Campionati Italiani di categoria e Campionati Regionali, rappresenta per gli atleti della FIDS il primo appuntamento con le gare valide per la ranking nazionale 2019/2020.

«Sarà un grande momento di sport con due appuntamenti imperdibili da vivere con entusiasmo e partecipazione – ha dichiarato il presidente della FIDS, Michele Barbone. Desidero ringraziare il sindico di Busto Arstizio, Emanuele Antonelli, il presidente della Camera di Commercio Fabio Lunghi e il presidente del Comitato Regionale FIDS, Antonio Contessa per la grande sinergia che hanno profuso per la realizzazione di questo doppio, importante, appuntamento sportivo – ha concluso.

«Ospitare questo evento è stato frutto di un lavoro di semina che, come progetto Varese Sport Commission, stiamo portando avanti nei confronti di questa come di tante altre federazioni nazionali – ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio, Fabio Lunghi. Il nostro è un territorio che, i dati ce lo confermano, ha nel turismo sportivo un elemento di competitività per il suo sistema economico – ha concluso.

«Il nostro palazzo dello sport si conferma una struttura polifunzionale e appetibile per una vasta gamma di eventi sportivi – ha dichiarato il sindaco di Busto Arstizio, Emanuele Antonelli. Come Amministrazione comunale, siamo ben lieti di aver messo a disposizione l’impianto, convinti che quello del weekend sarà l’inizio di una collaborazione con la FIDS che potrà essere fruttuosa – ha concluso.