Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/media/k2/items/cache/medium/0bb2d4215d5de184c10e9f50ee1d9553_L.jpg
Gare

Campioni, successi e numeri da record agli Assoluti di Danza Sportiva

 

Si sono conclusi da poche ore i Campionati Italiani Assoluti di Danza Sportiva per le categorie giovanili e senior e il bilancio è da record. Al RDS Stadium di Rimini il mese di gare promosse dalla FIDS ha certificato come la danza sportiva sia fra gli sport più seguiti e partecipati a livello nazionale e mondiale.

Emozioni e successi hanno, infatti, caratterizzato questa edizione grazie soprattutto agli atleti in gara che rispetto ai Campionati del 2018 hanno avuto un sensibile incremento per un totale di 4mila partecipanti nelle diverse discipline federali. Anche la risposta del pubblico è stata il linea con un’edizione da record con una media di 2mila persone che ogni giorno che hanno assistito alle gare.

Numeri di tutto rispetto anche per le dirette streaming trasmesse da LaStTv (www.lasttv.it), la webtv dedicata alla danza sportiva che ha seguito tutte le gare dei Campionati. La media di utenti collegati durante la competizione è stata di 63mila unità per weekend sfiorando così un totale di circa 200mila persone che si sono collegate con il canale.

Anche i profili social della FIDS, - Facebook e Instagram, hanno fatto il pieno di accessi e di condivisioni con una media di utenti per ogni giorno di gara pari a 10mila utenti su Facebook per un dato finale complessivo di oltre 100mila follower che hanno seguito le dirette. Ottimi dati anche per Instagram con oltre 5mila utenti collegati ogni giorno per oltre 300mila impression finali.

Nel corso delle gare sono state assegnate 500 medaglie: 151 ori, 143 argenti e 206 bronzi. Oltre 100mila euro sono stati assegnati dalla FIDS agli atleti finalisti e più di 400 sono stati gli atleti premiati dal presidente FIDS, Michele Barbone e dai Consiglieri Federali durante la “Cerimonia di Premiazione dei Campioni”, evento riservato ai Campioni della FIDS che nella stagione sportiva 2017 hanno reso grande l’Italia e la Federazione nei circuiti internazionali WDSF, IDO e WRRC conquistando ori, argenti e bronzi.  

Gli Assoluti sono fra gli appuntamenti sportivi d’eccellenza della Federazione della Danza Sportiva perché sono le competizioni attraverso le quali si costituisce il Club Azzurro: la rappresentativa sportiva-agonistica degli atleti che gareggerà per l’Italia nelle competizioni internazionali promosse dai circuiti WDSF (World Dance Sport Federation), IDO (International Dance Organization), WRRC (World Rock’n’Roll Confederation) e IPC (International Paralympic Committee). 

«Sono stati Campionati bellissimi con un livello competitivo altissimo - ha dichiarato il presidente della FIDS, Michele Barbone. Il successo di questi Campionati - ha continuato - si deve soprattutto agli atleti che sono il cuore pulsante e la forza del nostro movimento. Gli Assoluti di Rimini sono stati anche i Campionati dove la FIDS ha puntato in maniera forte sulla promozione web delle discipline sportive facendo scoprire da vicino le tecniche agonistiche e le storie degli atleti grazie a Sara Di Vaira che direttamente da “Ballando con le Stelle” ha voluto essere con noi per raccontare questi Assoluti. Questi campionati poi sono stati importanti anche perché per la prima volta nella sua storia, la FIDS ha avuto l’onore di ospitare il presidente della WDSF Shawn Tay, la più alta carica istituzionale della danza sportiva in campo internazionale. Un riconoscimento - ha concluso Barbone - che pone la Federazione, i suoi atleti e il mondo della danza sportiva italiana ai massimi livelli competitivi e agonistici».