Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/joomlart/article/medium/martelletto-tribunale.jpg
La Federazione

Procedure di reclamo al Giudice Sportivo in occasione dei Campionati Italiani 2021

Le materie di competenza del Giudice Sportivo di cui all’art. 39 del Regolamento di Giustizia, instaurate innanzi a tale Organo di giustizia ai sensi dell’art. 39 bis, e limitatamente ai Campionati Italiani di Categoria 2021, si svolgeranno con le modalità procedurali e nei termini di seguito indicati:

  • le relazioni dei Direttori di gara ed i relativi allegati dovranno essere consegnati all’ufficio del Settore Arbitrale Federale entro le ore 12 del giorno successivo a quello di svolgimento della competizione presso i locali allo stesso assegnati in sede di competizione;
  • gli eventuali reclami dovranno essere presentanti dagli aventi titolo al Giudice Sportivo, a pena di irricevibilità, entro le ore 12.00 del giorno successivo a quello di svolgimento della competizione per la quale si intende presentare il reclamo, presso l’apposito locale SAF predisposto in sede di competizione;
  • la prescritta tassa reclamo dovrà essere versata, anche in contanti, contestualmente alla presentazione del reclamo;
  • in deroga a quanto previsto nel Regolamento di Giustizia non è necessaria la consegna di copia del reclamo alla controparte;
  • i reclami riferiti all’ultimo giorno di competizione possono essere presentati ai sensi della vigente normativa entro tre giorni dalla competizione.

  pdf Link alle tariffe dei reclami 2021