Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/Palazzo_H_CONI.jpg
La Federazione

CONI: le Assemblee si svolgeranno in presenza. Massimo rispetto dei protocolli

Il Presidente del CONI Malagò invia a tutti i Presidenti Federali la comunicazione che si riporta integralmente di seguito anche in risposta ad alcune missive pervenute agli uffici federali.

Cari Presidenti,

Facendo seguito alle precedenti comunicazioni in materia di svolgimento delle assemblee elettive federali ribadiamo quanto già rappresentato e condiviso con il Dipartimento per lo sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’attuale legislazione di urgenza emanata dal Governo in materia di contenimento del contagio consente lo svolgimento delle assemblee federali, anche alla luce di una interpretazione delle norme in vigore fornita dal suddetto Dipartimento in data 21 ottobre u.s., su richiesta del CONI. Ai soli fini dell’applicazione delle norme emergenziali in vigore, infatti, le FSN/DSA/EPS/AB possono essere considerate al pari delle Pubbliche Amministrazioni, così da potergli applicare la deroga “per motivate ragioni” prevista per le riunioni delle P.A. ed evitare così il ricorso alla c.d. “modalità a distanza”.

Inoltre, anche alla luce del nuovo DPCM del 14 gennaio u.s., così come confermato per le vie brevi dal Dipartimento per lo sport, saranno consentiti gli spostamenti extra/infra comunali/regionali con mezzi propri o di trasporto pubblici per tutte le persone fisiche impegnate nelle sessioni assembleari elettive quali convocati aventi diritto al voto o loro delegati.

Ovviamente la raccomandazione per tutti continuerà sempre ad essere quella di porre la massima attenzione ed il massimo rigore nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti e che siano sempre rispettati il distanziamento sociale, le precauzioni igienico sanitarie ed il costante utilizzo obbligatorio dei dispositivi di protezione individuale (DPI).

  pdf Lettera del Presidente Malagò

  pdf Precedente corrispondenza FIDS, CONI e Dipartimento Sport