Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/Mani.jpg
La Federazione

Nuovi contributi e slittamento di affiliazione/tesseramento al 31.01.2021

Il Consiglio Federale il 30 dicembre, nell’ultima riunione del 2020, ha approvato il Bilancio preventivo 2021 che, ancora una volta, viaggia decisamente nella direzione del sostegno al mondo della danza sportiva. Infatti, oltre a 1.200.000 euro già deliberati, sono stati impegnati altri 560.000 euro di contributi a sostegno delle associazioni sportive e degli atleti che saranno resi disponibili per prossime iniziative federali.

Di straordinaria importanza è anche la decisione di far slittare la scadenza del termine della stagione sportiva, dal 31 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021, permettendo così a tutte le ASA affiliate di proseguire l'attività fin dai primi giorni di gennaio senza alcun imminente esborso (considerando, peraltro, il contributo già deliberato e disponibile pari al costo di affiliazione 2020 valido per l'affiliazione 2021). In questo modo la FIDS intende fa sì che tutti gli atleti, anche in assenza di attività competitiva nel mese di gennaio, possano proseguire gli allenamenti per prepararsi alle competizioni del 2021 che già dal mese di febbraio presenta i primi appuntamenti.

Il che significa che tutti coloro che hanno completato l'affiliazione e il tesseramento entro il 22 dicembre 2020, sono automaticamente affiliati e tesserati sino al 31 gennaio 2021. Nelle more dell'apertura della nuova stagione, ciascuna ASA potrà rilasciare dichiarazione di effettivo tesseramento per i propri atleti.

È inoltre previsto per il 7 gennaio 2021 l'avvio del nuovo portale federale "myFIDS":

  • Unica piattaforma: tutto alla portata di un clic, accessibile ovunque tramite connessione internet;
  • Profilazione utenti: interfaccia dedicata per ogni tipologia di utente (Federazione, Società, Comitati, Tesserati);
  • Sistema di comunicazione:sezione dedicata alle notifiche e alla bacheca;
  • Compilazione guidata nei comparti, settori e discipline sportive;
  • Interazione diretta e completa con il Registro CONI;
  • Pagamenti online: sistema integrato per la gestione di tutti i pagamenti attraverso il "borsellino", il portafoglio virtuale nei rapporti con la Federazione.

In particolare, saranno implementate:

  • la gestione delle iscrizioni alle competizioni e la consultazione della propria pratica dall'inserimento sino all'importazione del risultato di gara e l'implementazione del curriculum sportivo;
  • l'iscrizione ai corsi di formazione(tecnici, dirigenti, ufficiali di gara) direttamente dal portale, verifica della presenza, assegnazione dei crediti formativi e calcolo automatico degli obblighi formativi, aggiornamento albo nazionale tecnici ed ufficiali di gara in quadro, notifiche di promemoria sulla scadenza dei crediti formativi;
  • la procedura di convocazionedi docenti, relatori ed ufficiali di gara attraverso notifica web, accettazione/rifiuto ed invio della nota di liquidazione digitale attraverso la digitalizzazione dei documenti di spesa.

Allo stesso tempo sono state adottate misure per dare ancora maggiore impulso all'attività federale di alto livello anche in relazione al riconoscimento del Breaking tra le discipline olimpiche dell'edizione di Parigi 2024.

L’intera strategia di bilancio adottata dal Consiglio federale è orientata a una significativa espansione delle attività con l'ambizioso obiettivo di traghettare il mondo della danza sportiva fuori dal guado della pandemia, ricucendo il filo degli straordinari risultati, nazionali ed internazionali ottenuti con passione e abilità fino al primo trimestre del 2020.