Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/joomlart/article/f710044bf79a4b1f5d8b085e5e5d9711.jpg
Accademiche

Le reginette FIDS del Tip Tap di nuovo in scena al Sistina di Roma

Dopo gli ottimi risultati della passata stagione, le giovanissime campionesse confermate nel cast del Musical Billy Elliott , in cartellone al Teatro Sistina di Roma.

Tornano in scena, per la seconda stagione al Teatro Sistina di Roma, le giovanissime atlete FIDS protagoniste della scorsa stagione di "Tu si Que Vales". Le reginette della Tap Dance italiana sono state arruolate nel cast come corpo di ballo del pluripremiato musical anglosassone Billy Elliott. Il regista e patron del Sistina, Massimo Romeo Piparo, ha da tempo concluso le selezioni per quello che si preannuncia, come uno dei successi della stagione teatrale romana: " Voglio in scena, in questi tempi depressi, il trionfo dell'amore, della passione e della voglia di farcela", ha spiegato Piparo. Dalle centinaia di ragazzini arrivati da tutta Italia per partecipare alle audizioni, sono stati selezionati i protagonisti di questo avvincente musical. Alessandro Frola, il giovane talento scelto per impersonare Billy Elliott, arriva da una famiglia di ballerini emiliana e si dice pronto ad interpretare in futuro il Principe del Lago dei Cigni. Le Children Tappers, cresciute a pane e tip tap nella provincia romana, saranno invece la classe di Danza dove il protagonista scopre la sua passione. La trama, tratta dal noto film di Stephen Daldry del 2000, ricalca la storia vera, di coraggio, talento e incredibile volontà del ballerino Philip Mosley, che con caparbietà riesce a vincere i pregiudizi dell'Inghilterra thatcheriana e a realizzare i suoi sogni.

 

Barbara Di Giacomo