Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/Cheerleading.jpg
Gare

L’Italia del Cheerleading è Campione del Mondo

Per la prima volta nella sua storia l’Italia del Cheerleading è Campione del Mondo. Lo scorso fine settimana, precisamente sabato 30 novembre sul dancefloor di Takasaki in Giappone la nazionale azzurra di Cheerleading ho conquistato il gradino più alto del podio in tre specialità.

In Giappone il Cheerleading targato FIDS ha raggiunto un traguardo storico con un “bottino” finale di sette medaglie: 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi. I tre ori sono arrivati nella Cheer Dance Junior 1 Team formata da Matilde Margherita Bellante, Greta Amato, Eleonora Antonioli, Letizia Bonassi, Emma Ruga, Ludovica Picozzi, Cloe Carginale, Elettra Carginale, Eleonora Napoli e Cecilia Napoli.

Altro oro nella Doubles Senior con Benedetta Scribante in coppia con Vittoria Dionisio e nella Small Group Mixed con gli atleti Stefano Bernetti, Umberto Maiolani, Simone Sangiorgi, Lisa Ronchi e Alessia Curatitoli.

I due argenti si sono concretizzati nella Cheer Dance Senior Team formata da Maya Garbaccio Gili, Camilla Petterino, Benedetta Scribante, Vittoria Dionisio, Sara Feccia, Valentina Pirchio, Nicol Macagno e Alice Toya e nella Double Senior con la coppia Garbaccio Gili e Macagno mentre i bronzi sono stati conquistati nel Cheerleading Doubles con gli atleti Alessia Curatitoli e Stefano Bernetti e nel Cheer Dance Double Junior 2 formato da Diletta Eva Dalla Rizza e Giada Guiotto.

«Complimenti a tutti gli atleti in gara, hanno conquistato un traguardo storico che deve renderci orgogliosi. Raggiungere certi livelli di agonismo presuppone sacrifico, passione e dedizione, qualità che non mancano ai nostri atleti che in ogni contesto competitivo internazionale si fanno valere per preparazione e abnegazione sportiva. Siete stati bravissimi» - ha dichiarato  il presidente della FIDS, Michele Barbone.  

Cheerleading campioni mondo