Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/media/k2/items/cache/medium/f269038fa4534045b59925e7d5e023e1_L.jpg
Gare

ATTENZIONE - Chiarimenti fase finale Campionato Italiano Assoluto, danze standard e latino americane

18 gennaio 2019

Viste le ulteriori richieste, si precisa che per i balli di base del turno di finale ai campionati italiani assoluti, ancora ad oggi sono in vigore i seguenti testi di riferimento:

Danze Latino Americane 
- The Laird Technique of Latin Dancing (edizione 2014)- The Technique of Latin Dancing Walter Laird - Supplement 
- Dispensa tecnica FIDS (già prevista nell'anno agonistico 2016/17)
- Technique books WDSF (entrati in vigore nell'anno agonistico 2017/18)
 
Danze Standard
- Technique of Ballroom Dancing - Guy Howard (edizione 2002)
- The ISTD Viennese Waltz Technique (entrata in vigore nell'anno agonistico 2016/17)
- Technique books WDSF (entrati in vigore nell'anno agonistico 2017/18)

La coppia finalista, una volta completata la routine di base come descritta nel programma, avrà concluso la propria presentazione.
 
Il ballo in solo come ultimo ballo di gara in finale (nello specifico il Cha Cha Cha per le danze Latino Americane e il Quick Step per le Danze Standard), verrà eseguito con 'programma di gara', lo stesso presentato nel ballo di finale in gruppo (no showdance o freestyle e nessun cambio d'abito). La musica, sia nel caso in cui si decidesse di usarne una di propria scelta o la si lasciasse scegliere al responsabile della musica, avrà le stesse caratteristiche di velocità e durata come previsto nel regolamento Danze Internazionali (paragrafi 1.4, 1.4.1, 2.4, 2.4.1):
 
Cha Cha Cha: 30-32 bars al minuto. Durata del brano da 1.30 a 2.00
Quick Step: 50-52 bars al minuto. Durata del brano da 1.20 a 1.40

 
Ricordiamo inoltre che i balli in solo e la presentazione con il ballo di base non sono previsti per la gara di Combinata 10 Danze.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Viste le richieste, si precisa che per le categorie 14/15, 16/18, 19/oltre, 18/oltre PD e Under 21 danze standard e latino americane, il turno di finale, si svolgerà come segue:

  • un ballo in solo di presentazione (Rumba per le danze latino americane e Slowfox per le danze standard) con lo svolgimento della routine di base descritta nel programma dell'evento;
  • 5 balli di gara come da regolamento in cui tutte le coppie finaliste competono insieme;
  • un ballo in solo (Cha Cha Cha per le danze latino americane e Quickstep per le danze standard) con programma di gara e con possibilità di musica propria (durata e velocità metronomica come da regolamento). Il brano eventualmente fornito deve essere comunque, per garantire una ottima qualità audio, in formato .MP3 con compressione minima 192 kB o formato originale musicale .WAV e consegnato una volta comunicate le coppie finaliste su CD o supporto USB.

L’ordine di svolgimento nel dettaglio è:

  • per le danze latino americane: Rumba di base, Samba, Rumba, Pado Doble, Jive, Cha Cha Cha, Cha Cha Cha in solo;
  • per le danze standard: Slowfox di base, Valzer Inglese, Tango, Valzer Viennese, Slowfox, Quickstep, Quickstep in solo.

Link al programma dell'evento