Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
NUOVO NUMERO DI TELEFONO FEDERALE +39 06 3609331
images/medium/Scuolasport_CONI.JPG
La Federazione

Progetto Sport&Stop, essere agonisti al tempo del COVID-19

La Scuola dello Sport accanto ad atleti e a tecnici. L’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 sta avendo ripercussioni in tutti gli ambiti lavorativi così come nella vita di ogni persona e anche lo sport, i suoi atleti e i suoi tecnici stanno vivendo un cambiamento radicale che ha colpito sia la loro vita professionale sia il loro essere, per tutti, donne e uomini di sport.

Proprio per capire da vicino come il mondo dello sport e i suoi protagonisti stiano vivendo questo momento, la Scuola dello Sport, coadiuvata da un team di esperti formata da psicologi e da esperti in psicologia dello sport ha dato vita, su indicazione del direttore Rossana Ciuffetti, ad un progetto di ricerca scientifica denominato “Sport & Stop: L’attività agonistica ai tempi del Coronavirus”.

L’obiettivo del progetto è quello di raccogliere dati sia sull’impatto che la situazione attuale sta generando nelle vite dei tecnici e degli atleti, sia indagando le abitudini sportive, le emozioni e gli eventi stressanti che stanno vivendo e le strategie che stanno mettendo in atto per gestirlo al meglio.

Attraverso un questionario, scaricabile al link https://bit.ly/sportestop e compilabile in forma anonima, strutturato e pensato da un gruppo di professionisti formato da: Sergio Costa, Edoardo Ciofi, Selenia Di Fronso, Francesco Di Gruttola, Cristina Montesano e Luana Morgilli, sarà possibile partecipare al progetto e alle sue finalità scientifiche.