Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/joomlart/article/274936c4b649c88ffad7944bfc7a744a.jpg
Ultim'ora

Cambio al vertice della WDSF dopo le dimissioni di Sietas

Durante il consueto Meeting invernale a Barcellona, la WDSF ha deliberato di nominare Tommy Shaughnessy per una posizione di nuova creazione all’interno della WDSF. Shaughnessy, dopo le dimissioni presentate da Marco Sietas al termine del Meeting, diviene infatti Sport Director, ma senza essere eletto e in qualità di dipendente.
La posizione di Sport Director rimarrà vacante fino alla fine del corrente mandato del Presidium nell’Assemblea Generale Annuale in programma nel 2017.
Il Presidium ha altresì nominato Shaughnessy membro della Commissione Sport WDSF. Al fine di concentrarsi sui suoi nuovi compiti, Shaughnessy ha rassegnato le sue dimissioni con effetto immediato come membro del Presidium. Continuerà comunque a partecipare e ad assistere a tutte le riunioni del Presidium e del Comitato Direttivo come direttore della Commissione di appartenenza alla WDSF.
“ Tommy Shaughnessy sarà una risorsa enorme per noi” - ha dichiarato il Presidente WDSF Lukas Hinder, commentando la nomina del Direttore Sportivo WDSF.

Differente la sorte di Michael Eichart che, dopo le dimissioni di Sietas dalla Commissione Sportiva, è stato votato all’unanimità dai suoi colleghi come Secondo Vice Presidente, assumendo già nel meeting del 24 gennaio, la carica di capo della Commissione Tecnica.

 

BDG