Venerdì, 21 Dicembre 2018 14:13

Resoconto del Consiglio Federale del 18 dicembre 2018

In data 18 dicembre, nell'hotel Villa Maria Regina a Roma, ha avuto luogo la 16esima riunione del Consiglio Federale del quadriennio olimpico 2016/2020 con all’ordine del giorno numerosi e importanti argomenti.

In apertura dei lavori il Consiglio ha approvato all'unanimità il verbale della seduta del 30 settembre, le deliberazioni del Consiglio di Presidenza o e le delibere assunte d'urgenza dal Presidente Federale, Michele Barbone.

Comunicazioni del Presidente - Il Presidente ha poi informato il Consiglio Federale sulle ultime deliberazioni del Consiglio Nazionale CONI e sulla situazione relativa alle vicende politico-sportive d’interesse federale. È stato illustrato nel dettaglio lo stato dei rapporti con gli Enti di Promozione Sportiva (che segna una forte accelerazione), il completamento degli adempimenti in tema di GDPR (nuova normativa europea sulla privacy), la pianificazione dei corsi di formazione per l’anno 2019 oltre alla definizione dei dettagli dei prossimi Stati Generali della Danza Sportiva previsti a Rimini.

Il Presidente ha inteso inoltre congratularsi con gli atleti, Alessandra Cortesia e Mattia Schinco, che hanno partecipato alle prime olimpiadi della danza sportiva a Buenos Aires. Ad Alessandra va, in particolare, il grande merito di aver conquistato la medaglia d’argento nella competizione mix insieme al collega argentino.

Attività Amministrativa - Il Consiglio ha approvato il bilancio preventivo 2019 (che presenta una previsione di sostanziale pareggio), il piano di formazione di alto livello e paralimpico GIPAL/GIA ed ha definito gli incarichi professionali per l’anno 2019.

Confermato l’impegno di spesa di oltre 200.000 Euro per le premiazioni che avranno luogo il 21 gennaio e il 4 febbraio a Rimini oltre a 100.000 Euro da destinare al Campionato Italiano Assoluto 2019 confermando quindi la volontà di riconoscere durante la premiazione i premi atleti.

Attività Istituzionale - Prosegue il progetto di formazione dei docenti di educazione fisica nelle scuole di istruzione secondaria superiore dopo l’approvazione del progetto da parte del MIUR "Dall'infanzia all'università. La danza è per tutti". Il progetto partirà infatti nelle prime 5 regioni pilota (Liguria, Sardegna, Lazio, Puglia e Sicilia). Confermate inoltre le tasse relative ai gradi di giustizia federale confermando gli importi deliberati lo scorso anno.

Al fine di integrare le posizioni vacanti nell’organico della Corte d’appello federale è stata pubblicata una manifestazione di interesse cui potranno partecipare i soggetti previsti dall’avviso.

Anche per il 2019 la FIDS ha manifestato interesse a partecipare all’edizione del Trofeo CONI che si svolgerà in Calabria.

Attività Tecnica - Preso atto della diponibilità presentata dalla Preparazione Olimpica del CONI e dal centro tecnico di Formia, è stata concessa alla FIDS una palestra permanente di allenamento presso il centro di Formia, alla pari delle altre federazioni olimpiche.

Sarà infatti Formia ad ospitare i raduni per le discipline internazionali: le classifiche del Campionato Italiano Assoluto decreteranno infatti gli atleti che faranno parte del Club Azzurro e che potranno partecipare ai raduni previsti nel mese di marzo 2019 secondo un nuovo format e programma ad indirizzo olimpico elaborato grazie all’influenza di grandi preparatori sportivi.

Deliberato inoltre lo svolgimento del congresso di aggiornamento WDSF previsto nel mese di marzo a Bologna.

Approvati i regolamenti dei circuiti di Coppa Italia che si allargano alle discipline: danze caraibiche, liscio e ballo da sala, liscio tradizionale, danze standard e latino-americane, danze jazz (Boogie Woogie, Rock tecnico, Rock semi-acrobatico, Rock special), Disco Dance, Hip Hop, Electric boogie, Street Show e Show dance. I nuovi circuiti permetteranno di identificare il Campione del circuito di ranking di “Coppa Italia”, definiranno i passaggi di classe (obbligatori e facoltativi) al termine della stagione sportiva e assegneranno le stellette per l’esenzione dei turni di gara ai Campionati Italiani di categoria.

Definito il gruppo di lavoro per l’organizzazione dei Campionati Europei IDO di Hip Hop, Break Dance ed Electric Boogie 2019 che si svolgeranno ufficialmente a Rimini, presso l’RDS Stadium, dal 16 al 19 maggio.

Completato l’organigramma del Settore Tecnico Federale, a seguito dell’approvazione del regolamento da parte della Giunta Nazionale del CONI: la nuova direzione tecnica internazionale, il coordinamento tecnico nazionale e i rappresentanti nazionali di disciplina saranno presentati in un apposito comunicato.

In esecuzione della delibera della Giunta Nazionale è stata, inoltre, deliberata la Commissione Nazionale Tecnici.

Presentato il progetto di realizzazione di una piattaforma della formazione tecnica, dedicata ai dirigenti, ai tecnici e ai giudici di gara che permetterà di informatizzare e velocizzare tutte le procedure di ricerca, iscrizione, partecipazione e report dei corsi ed esami organizzati dalla Federazione attraverso sistemi on line di ultima generazione.

Settore Arbitrale Federale - Infine è stata nominata la commissione del Settore Arbitrale Nazionale che si dovrà insediare nei primi giorni del 2019 per proseguire l’attività di designazione nelle manifestazioni previste dal Regolamento dell’Attività Sportiva Federale. Deliberato anche l’esame da giudice di gara straordinario di liscio tradizionale a completamento delle sessioni d’esame di tutte le discipline federali previste.

Letto 755 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Gennaio 2019 14:17