Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/media/k2/items/cache/medium/c36ca621a5bd9f22ed82eb87110f16dc_L.jpg

Formazione per le conoscenze generali. Sessioni programmate

La Federazione Italiana Danza Sportiva è l'organismo delegato dal CONI come riferimento giuridico per la validità dei titoli e per la formazione degli operatori sportivi di danza sportiva. Infatti il decreto Melandri, D.L. 23/07/1999 n.242 individua e fissa la competenza del C.O.N.I per “l’organizzazione ed il potenziamento dello sport nazionale” e la “promozione della massima diffusione della pratica sportiva” nei limiti di quanto stabilito dal D.P.R. 24 luglio 1977 n.616.

Il riconoscimento legale della qualifica di Istruttore, Maestro ed Allenatore di danza sportiva si ottiene perciò attraverso il percorso formativo disciplinato dalla FIDS. Per chiarire non hanno alcuna validità legale i titoli rilasciati da Associazioni o Società sportive dilettantistiche . Una attenzione particolare va rivolta alle realtà associative che hanno all’interno del proprio nome la definizione di federazione nazionale o associazione nazionale, ma che nulla hanno a che vedere con le Federazioni riconosciute dal CONI.

La Federazione Italiana Danza Sportiva ha aderito al Sistema Nazionale delle qualifiche dei tecnici sportivi previsto dalla Scuola dello Sport del CONI ed ha richiesto l'accreditamento per la formazione al MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca).

Al fine di allineare i diplomi di "maestro di ballo" rilasciati dall'associazione di categoria riconosciuta e convenzionata, la FIDS organizza i corsi di formazione sulle conoscenze generali previste dal piano formativo per poter riconoscere definitivamente la qualifica di ISTRUTTORE FEDERALE o MAESTRO FEDERALE NAZIONALE.

 

Il tesserato tecnico in regola con il tesseramento 2019, e che nel database federale risulti in possesso:

  • di diploma di disciplina di 1° grado rilasciato da un ente formativo convenzionato: può conseguire l’inquadramento come “Istruttore Federale” al termine di un corso di formazione, riferito agli aspetti generali;
  • di diploma di disciplina di 2° (o unico) grado rilasciato da un ente formativo convenzionato: può conseguire l’inquadramento come “Maestro Federale Nazionale” al termine di un corso di formazione, riferito agli aspetti generali.

Alla luce della nuova modalità di accertamento delle conoscenze per gli aspetti generali predisposto dalla Scuola Federale, la formazione non avrà limiti temporali e pertanto potrà essere svolta durante tutto l’anno. L’ottenimento infatti del certificato di superamento dell’esame sulle conoscenze generali permette il rilascio della qualifica di Istruttore Federale e Maestro Federale Nazionale alla luce del piano di formazione adottato dalla FIDS. Per l'acquisizione delle conoscenze generali, previste dal piano formativo, la Scuola Federale è stata incaricata dal Consiglio Federale di organizzare (rispetto alla precedente modalità a distanza), corsi di formazione territoriali di 16 ore al termine del quale il tecnico dovrà sostenere la prova d'esame sui contenuti del corso.

Il costo dell'attività di formazione è:

  • 100,00 € esame per l’ottenimento della certificazione delle conoscenze generali per Istruttore Federale (1° livello);
  • 150,00 € esame per l’ottenimento della certificazione delle conoscenze generali per Maestro Federale Nazionale (2° livello);
  • 250,00 € esame per l’ottenimento della certificazione delle conoscenze generali per Maestro Federale Nazionale (1° + 2° livello).

Calendario corsi Formazione Territoriale

I tecnici non allineati potranno partecipare ad una delle sessioni previste e di seguito pubblicate. Si ricorda che per sostenere gli esami di qualificazione da giudice federale o d'avanzamento per tecnico/giudice straordinario è necessario possedere la qualifica di Maestro Federale Nazionale quindi completare l'allineamento nei corsi di seguito organizzati.

- 25 e 26 maggio, Assago (Hotel Holiday Inn Assago - Tangenziale Ovest, km 19) - Programma e modulo di adesione, scadenza adesioni 12 maggio. L'hotel prevede un pasto in convenzione a 20,00 € oltre IVA da prenotare alla strtuttura alberghiera (convenzione attivabile al raggiungimento di almeno 30 adesioni).

22 e 23 giugno, Roma (Hotel Villa Maria Regina - Via della Camilluccia 687 ) - Programma e modulo di adesione, scadenza adesioni 10 giugno.

 

Informazioni:
Cinzia Del Bosco - formazione@fids.it
tel. 06.36093313

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); if (typeof RokBoxSettings == 'undefined') RokBoxSettings = {pc: '100'};