Mercoledì, 31 Maggio 2017 15:57

Lazzarini-Benedetti: "Puntiamo al podio"

Giacomo Lazzarini e Roberta Benedetti non fanno pretattica: puntano a una medaglia. “Ci batteremo per salire su un gradino del podio”: parla chiaro la coppia di azzurri FIDS in partenza per la Coppa del Mondo Latin che sabato prossimo, 3 giugno avrà luogo in Ungheria, a Szombathely. Una risposta più che determinata all’iniziativa, ormai consolidata, del presidente federale, Michele Barbone, che incontra gli atleti in partenza per le gare internazionali.
“Il nostro obiettivo minimo, dopo il sesto posto agli Europei dello scorso anno – hanno sostenuto Lazzarini e Benedetti - è quello di arrivare in finale. I favoriti sono i padroni di casa ungheresi, anche se ancora non conosciamo con esattezza la Entry List ufficiale della competizione. Siamo emozionati, ma carichi come sempre. Questo primo incontro con il presidente Michele Barbone ci dà un’ulteriore motivazione”.
Piace dunque agli atleti l’idea dell’"appuntamento" con i vertici federali. Un'iniziativa che segnala l’attenzione della Federazione all’attività agonistica. E che piaccia lo sottolinea anche l’altra coppia, Saverio Loria e Zeudi Zanetti, invitata a Roma in vista della trasferta dell’11 giugno a San Pietroburgo dove parteciperanno ai Campionati europei Latin PD: “Bellissima questa iniziativa di incontrare gli atleti alla vigilia delle competizioni internazionali. E’ un riconoscimento del nostro impegno”, ha affermato Loria ricevendo il kit della Nazionale dalle mani del segretario generale Giuseppina Mattioli. I due Azzurri prima di lasciare gli uffici federali hanno voluto rivolgere un augurio a tutti gli atleti emergenti: “Un grande in bocca al lupo a tutti i giovani che saranno impegnati tra poco più di un mese nei Campionati Italiani a Rimini.”

Letto 1521 volte Ultima modifica il Giovedì, 01 Giugno 2017 13:51