Per gli atleti del Para Dance, la FIDS comunica che chi non ha ancora provveduto a effettuare la classificazione nella disciplina Wheelchair IPC (International Paralympic Committee) può ancora farlo inviando una mail, con i dati anagrafici, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro lunedì 21 gennaio 2019. La classificazione avverrà durante i Campionati Assoluti di Rimini, la data e gli orari verranno comunicati in seguito.
Si comunica che, come da disposizioni CONI, in occasione dell'evento di calcio Coppa Italia "AS ROMA - Virtus Entella" in programma il 14 gennaio presso lo Stadio Olimpico, gli uffici federali chiuderanno alle ore 14. Le attività riprenderanno con il consueto orario dal giorno 15 gennaio. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.  
La FIDS fa sul serio e per i prossimi Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno al Palasport “RDS Stadium” di Rimini ha stanziato per gli atleti premi complessivi per oltre 100mila euro.  È questa la cifra che la Federazione ha deliberato per celebrare e onorare gli sportivi che si classificheranno nelle migliori posizioni ai prossimi Campionati Italiani Assoluti che prenderanno il via nei weekend: 17 - 20 gennaio, 25 - 27 gennaio e 31 gennaio - 3 febbraio. Le categorie degli atleti che verranno premiati sono: DANZE DI COPPIA Danze Standard: cat. 14/15, 16/18, 19/OL e 18/OL dal 1° al…
«La danza sportiva va sostenuta perché è un vivere in armonia col proprio corpo». A dirlo è il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti che questo pomeriggio dalla sala Sandro Pertini del MIUR ha annunciato le città che ospiteranno le finali nazionali e mondiali dei prossimi Campionati Studenteschi 2019. «La scuola svedese – ha proseguito il ministro – rende obbligatorie alcune attività sportive fra le quali la danza. La danza non deve essere sottovalutata, i giovani che sanno ballare fin da piccoli quando vanno da adolescenti in discoteca, vanno per ballare non per far altro, quindi sosteniamo la…
Viste le richieste, si precisa che per le categorie 14/15, 16/18, 19/oltre, 18/oltre PD e Under 21 danze standard e latino americane, il turno di finale, si svolgerà come segue: un ballo in solo di presentazione (Rumba per le danze latino americane e Slowfox per le danze standard) con lo svolgimento della routine di base descritta nel programma dell'evento; 5 balli di gara come da regolamento in cui tutte le coppie finaliste competono insieme; un ballo in solo (Cha Cha Cha per le danze latino americane e Quickstep per le danze standard) con programma di gara e con possibilità di…
Sarà il Consiglio Federale di marzo a celebrare l’ingresso della FIDS nel prestigioso Centro di Preparazione Olimpica del CONI a Formia, dove già “abitano” gli atleti di altre 22 discipline. Si tratta di un ulteriore tassello dell’impetuoso percorso di riconoscimento della FIDS da parte del Comitato olimpico nazionale. “In questo modo il CONI certifica una volta di più – ha dichiarato il presidente Michele Barbone – il nostro impegno e il nostro allineamento a valori, procedure e modelli dello sport olimpico.  L’assegnazione di una palestra alla FIDS nel Centro di Formia è il premio al duro lavoro svolto da questo…
Un nuovo sistema per dare continuità e progressione all’attività sportiva federale. Ranking per caraibiche, latine, standard, jazz e freestyle, liscio, sala, tradizionale, folk romagnolo e fruste. Come preannunciato nel Rasf e negli incontri federali dei mesi scorsi, la Fids nazionale e i Comitati regionali quest’anno introducono e garantiscono un nuovo sistema di competizioni, con circuiti in tutta Italia a partire dagli ASSOLUTI di gennaio/febbraio fino a RIMINI 2019, top degli appuntamenti agonistici, nel mese di luglio.    Le discipline previste sono quelle maggiormente presenti sul territorio e in grado di alimentare un sistema di ranking, con classifica finale utile a…
Come già comunicato con precedente nota, il tesserato tecnico in regola con il tesseramento 2019, e che nel database federale risulti in possesso: di diploma di disciplina di 1° grado rilasciato da un ente formativo convenzionato: può conseguire l’inquadramento come “Istruttore Federale” al termine di un corso di formazione, riferito agli aspetti generali; di diploma di disciplina di 2° (o unico) grado rilasciato da un ente formativo convenzionato: può conseguire l’inquadramento come “Maestro Federale Nazionale” al termine di un corso di formazione, riferito agli aspetti generali. Alla luce della nuova modalità di accertamento delle conoscenze per gli aspetti generali predisposto…
Nel primo giorno del nuovo anno il messaggio augurale del presidente federale Michele Barbone. Un'occasione per fare il punto sulla situazione: bilanci, risultati, successi, strategie, programmi.
SAVE THE DATE - Il Consiglio Federale, su richiesta del Settore Arbitrale Federale, ha deliberato lo svolgimento della prova d'esame da giudice di gara cui potranno partecipare i tecnici tesserati in regola con il tesseramento 2019 ed in possesso della qualifica di Maestro Federale Nazionale*, con abilitazione S/C o S/B, in: Liscio Tradizionale. * Coloro che non avessero ancora completata la formazione per le conoscenze generali (ex FAD) per l’ottenimento della qualifica di Maestro Federale Nazionale, potranno partecipare ugualmente alla sessione d’esame ma l’aggiornamento dell’abilitazione in caso di superamento dell’esame avverrà solamente una volta completato il riconoscimento della qualifica tecnica.…
Pagina 1 di 54