Dirigenti Sportivi

Lo Statuto della FIDS all’art. 10, soggetti tesserati, e il Regolamento Organico Federale, all’art. 9, prevedono le figure di tesserati. Tutti i soggetti suindicati hanno la necessità di essere formati, qualificati e aggiornati per essere abilitati a svolgere al meglio le loro funzioni di tesserati FIDS.

L’art. 81, comma 4 dello Statuto della FIDS recita “…inoltre i dirigenti di ASA, devono dichiarare l’impegno, in caso di elezione, a completare obbligatoriamente la formazione di base quale dirigente federale, mediante la frequenza di almeno un corso organizzato dalla Federazione o dal CONI”.

Il “Regolamento di Formazione dei Quadri Dirigenti Sportivi FIDS” intende soddisfare e affrontare tutte le tematiche inerenti la formazione dei soggetti tesserati alla FIDS di cui alla lett. c) “I Dirigenti Federali” e alla lett. d) “I Dirigenti ed i Soci delle ASA dell’art. 10 dello Statuto Federale.

Il ruolo del Dirigente Sportivo è in costante evoluzione, soprattutto nel periodo attuale in cui anche gli amministratori di piccole Società Sportive sono costretti a confrontarsi con problematiche sempre più complesse, determinate dai cambiamenti legislativi, economici e culturali che hanno toccato un settore – quello dello Sport – per molto tempo considerato come un’entità a sé stante.

Quella del Dirigente Sportivo è una figura in evoluzione, che va compresa tenendo conto, innanzitutto, della complessità di ruoli chiamati a svolgere. L’impegno sia in termini di risorse che di sviluppo, che la FIDS investe nell’attività di Formazione e di Aggiornamento, è ritenuto indispensabile per la ulteriore crescita della stessa Federazione.

Il presente modello di formazione per Dirigenti Sportivi, rientra in un quadro organico che, intendendo incidere in maniera positiva sulla realtà associativa, propone interventi significativi non solo di tipo quantitativo, ma anche di tipo qualitativo, al fine di rispondere ai necessari caratteri di continuità e di flessibilità verso le nuove esigenze professionali. Quindi un “Progetto Nazionale di Formazione per Dirigenti Sportivi” che presenta i necessari caratteri di coerenza, flessibilità e continuità, premesse indispensabili per elevare il livello di informazione utile alla formazione finale dei Dirigenti Sportivi.

 Regolamento di formazione dei quadri dirigenti sportivi

Elenco abilitati corso Dirigenti di I livello - Fermo 5-7 maggio 2017

Elenco abilitati corso Dirigenti di I livello - Catania 26-28 maggio 2017

Elenco abilitati corso Dirigenti di I livello - Lazio 9-11 giugno 2017

Elenco abilitati corso Dirigenti I livello - Puglia 23-25 giugno 2017

Elenco abilitati corso Dirigenti I livello - Milano 8-10 settembre 2017

 
Corsi da dirigente sportivo di I livello

  • 27-28-29 ottobre - Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige (presso Castagna Palace Hotel - Montecchio Maggiore, VI) - Modulo di adesione
  • 10-11-12 novembre - Emilia Romagna, Toscana e Liguria (presso Palazzo delle Federazioni CONI, via Trattati Comunitari Europei 7 - Bologna) - Modulo di adesione

Qui potete scaricare le slide utilizzate durante i corsi già conclusi

Slide del corso tenutosi in Sicilia  clicca qui
Slide del corso tenutosi in Puglia  clicca qui
Slide del corso tenutosi nel Lazio  clicca qui
Slide del corso tenutosi nelle Marche  clicca qui